mercoledì 5 gennaio 2011

Storia di Su Pallosu
UN MONTANARO AL MARE
la mitica figura di Tziu Mauru

Tra i personaggi storici di Su Pallosu ricopre indubbiamente un posto d'onore. Dalla montagna al mare.La storia di Tziu Mauru (o Maureddu ), al secolo Mauro Casula, è una storia singolare, quasi leggendaria, che ha caratterizzato la vita del borgo per diversi decenni.Il suo locale, una sorta di bar-trattoria, era l'unico nella zona, l'embrione di quello che oggi è il conosciuto Hotel Su Pallosu (al lato opposto dell'attuale strada rispetto all'albergo). Nato a Sorgono (il centro esatto dell'isola) nel 1908 era approdato proprio a Su Pallosu e qui aveva portato la sua tipicità e umanità caratteriale di uomo delle zone interne della montagna sarda.

Negli anni '50- 60 tutta la zona era una sorta di paradiso per la pesca e quest'attività veniva esercitata con sistemi, diciamo così, poco moderni.Il pesce infatti veniva raccolto direttamente con le mani dopo il lancio di bombe direttamente in mare.Le gassose e le spume erano tra le bibite pià richieste del suo locale.
Tra i ricordi di chi l'ha conosciuto vi è quello singolare di un corvo addomesticato che girava tra i modesti tavoli del suo bar o del caratteristico intonaco realizzato con i gusci di ostriche rose. E' scomparso nel 1976.
La foto di Tziu Mauru è tratta dal libro "ZENTI ARRIORESA" di Claudio Zoncu (noto Nello) che ringraziamo.

Nessun commento:

Posta un commento